20 C
Roma
domenica, Maggio 29, 2022

L’attrice Ludovica Bargellini se n’è andata. La ricordiamo con Paolo Sorrentino nella serie “The Young Pope”

-

di Giuseppe Sciarra
Non mi piace commentare la morte di una persona giovane, d’altronde a chi piace. Scrivere di qualcuno che è morto tragicamente nel fiore della gioventù ci costringe a rapportarci con ciò che riteniamo essere l’insensatezza della vita e la crudeltà del destino. Tutto finisce per tacere dinnanzi alla morte, soprattutto se ci colpisce e ci costringe a vedere i nostri istinti, i nostri desideri per quello che sono: dispiego di energie necessario per conoscerci fine a se stesso, quando tutto diventa silenzio.

La morte di Ludovica Bargellini, una giovane e talentuosa attrice di 35 anni che oltre ad aver recitato in vari spot televisivi e lungometraggi di Francesco Falaschi e Andrea Mugnaini vanta lavori importanti come The Young Pope di Paolo Sorrentino, ci scaraventa in un silenzio insopportabile che è quello in cui ci sprofondano il dolore e lo sgomento. Ludovica si è schiantata contro un muro in un incrocio tra la va Colombo e la via Grotta Perfetta a Roma, tra il 18 e il 19 aprile, dopo i festeggiamenti della Pasquetta. Questo non può non indurci a non pensarla qualche ora prima coi propri amici trascorrere una spensierata e piacevole giornata all’insegna del buon cibo, della bella musica, delle risate, del piacere di stare assieme. Ci piace pensare che se ne sia andata felice.

Diplomata come costumista al centro sperimentale e in recitazione al Teatro Azione, nata a Pistoia ma trasferitasi a Roma per inseguire il sogno del cinema come tanti altri, Ludovica Bargellini aveva 35 anni.

 

(19 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: