15.7 C
Roma
martedì, Aprile 16, 2024

Shortbus, la riscoperta di un film indimenticabile

di E.T. Quando ho visto Shortbus per la prima volta confesso di essere stato mosso dalla curiosità per il personaggio di Justin Bond, che nella pellicola interpreta se stesso, e dall'interesse per il lavoro del regista John...

“The Living end”, riscoprendo Gregg Araki

di Giuseppe Sciarra Il terzo lungometraggio di Gregg Araki “The living end” già nel titolo racchiude l'approccio al cinema “fino all'ultimo respiro” del cineasta nippo-americano, il quale come pochi ha saputo raccontare la generazione x anni...

Addio Jean-Marc Vallée. Con “C.R.A.Z.Y” ha insegnato ad amarsi

di Giuseppe Sciarra Avrei voluto non ricevere questa notizia. Eppure così va la vita. Direttamente o indirettamente per l'arco di tutta la nostra esistenza il confronto tra la vita e la morte entrerà nelle nostre vite...

Diabolik, abbiamo amato il film dei Manetti Bros

di Giuseppe Sciarra L'Italia è il paese del malcontento e della lamentela facile che investe ogni ambito, da quello prettamente politico a quello sociale fino a giungere a quello culturale dove molti italioti sfogano le proprie...

Perché vi consiglio Jafar Panahi

di Laura Salvioli Questo regista iraniano è considerato un dissidente nel suo paese: è stato, infatti, arrestato nel marzo 2010 e condannato a sei anni di prigione e al divieto di dirigere e scrivere sceneggiature per...

“Sauvage”, di Camille Vidal-Naquet

di Giuseppe Sciarra Il cinema è una presunta finzione che a volte ci mostra la realtà semplicemente più da vicino con una bella lente di ingrandimento che si chiama macchina da presa, spesso lo fa con...

“Don’t look up” di Adam McKay è molto più di un consiglio per gli acquisti

di Laura Salvioli Questa dissacrante commedia con un cast stellare è stata scritta e diretta da Adam McKay e dal 24 dicembre sarà disponibile su Netflix. Questo regista ci aveva già regalato Vice con Chistian...

Nessun Articolo da visualizzare